Sophie Babetto

Mi sono diplomata in flauto traverso al Conservatorio C. Pollini di Padova nel 1993 col massimo dei voti, ed ho intrapreso in seguito una attiva carriera musicale. Dal 1999, grazie all’incontro con il M° Michele Griggio, ho iniziato a occuparmi di arti di benessere e di movimento (Taiji Quan, Qi Gong, Bagua Zhang). Dal 2003 sono operatrice di Riflessologia Plantare, di Moxibustione, di trattamento dei meridiani tendinei. Ho poi approfondito lo studio con corsi di riflessologia plantare e M.T.C. (con: Daniela Goldaniga, Sandro Pravisani, Dottor Liu Huai Yu, Theresa Chung Sau Har). Attualmente pratico Taiji Quan e Qigong dello stile “della forma dell’Acqua” del M° Wang Zhi Xiang con il M° Fabio Duranti di Padova, e con il M° Isidoro Li Pira. Nel 2018 ottiene la qualifica tecnica di Maestro nella disciplina sportiva Tai Chi Chuan, secondo i requisiti previsti dal S.Na.Q dei tecnici sportivi, e nel 2020 la qualifica di “Formatore Nazionale” Libertas per il settore Taiji Quan. Sono operatrice Qigong iscritta all’associazione professionale “OTTO”, e riflessologa plantare iscritta al Sindacato Interdisciplinare di Categoria professionale “SINAPE FeLSA CISL – NATUROPATIA – DISCIPLINE OLISTICHE BIONATURALI”.

Claudio Darderi

Ho iniziato a praticare arti marziali nel novembre 2005 guidato da M° Sophie Babetto continuando regolarmente a frequentare lezioni di Taiji , Qi Gong e Bagua Zhang
con il M° Sophie Babetto e seminari/stage nazionali ed internazionali con vari maestri fino al 2018. In seguito ai corsi frequentati ho ottenuto nel 2010 la qualifica di allenatore e nel 2013 di istruttore Taiji, e nel 2015 la qualifica di allenatore Bagua Zhang. Ho frequentato un corso un corso di 3 anni e dal 2014 sono operatore di Riflessologia Plantare. Nel 2018 ho ottenuto la qualifica tecnica di Istruttore nella disciplina sportiva Taiji Quan, secondo i requisiti previsti dal S.Na.Q dei tecnici sportivi, in oltre pratico Taiji e Qi Gong dello stile “della forma dell’acqua” del M° Wang Zhi Xiang con il M° Fabio Duranti di Padova.

Silvia Tinazzo

Mi diplomo in arte dell’oreficeria all’Istituto P. Selvatico di Padova nel 1983, appassionata di Archeologia e disegno collaboro con Soprintendenze, Musei del territorio, Università di Padova e Udine, lavorando in Siria e in Grecia. Nel 2007 incontro la M° Sophie Babetto e con lei e grazie a lei, intraprendo un percorso, che prosegue tutt’ora nel mondo delle arti di benessere e di movimento (Taiji Quan, Qi Gong). Dal 2014 sono operatrice di Riflessologia Plantare, dal 2015 di Moxibustione e di On Kiu (torace/addome), dal 2016 istruttore tecnico di Taiji Quan e Qi Gong. Ho approfondito lo studio con corsi di riflessologia plantare e Qi Gong con Sandro Pravisani, Dottor Liu Huai Yu, M° Theresa Chung Sau Har. Nel 2018 ottengo la qualifica tecnica di Istruttore nella disciplina sportiva Tai Chi Chuan, secondo i requisiti previsti dal S.Na.Q dei tecnici sportivi. Attualmente pratico Taiji Quan e Qi gong  dello stile della forma dell’Acqua del M° Wang Zhi Xiang con il M° Fabio Duranti di Padova.

Diego Sattin

Mi sono diplomato in studi classici al liceo Tito Livio di Padova nel 1981. La mia formazione, unita al mio innato bisogno di spiritualità, mi hanno da sempre fatto appassionare alla storia e alle tradizioni dei popoli, con particolare riguardo a quelle dei popoli orientali. Ho avuto un primo approccio, negli anni giovanili, al mondo delle arti marziali giapponesi (karate e judo) ed alla filosofia che le fonda e supporta, grazie ai miei maestri di allora. Nel 2004 il fortunato incontro con l’insegnante Tommaso Furlan, mi ha dato la possibilità di farmi coinvolgere nella pratica del Taiji Quan, del Qi Gong e del Bagua Zhang, nonchè della meditazione di derivazione indiana. Grazie a lui ho potuto conoscere la Maestra Sophie Babetto sotto la cui guida attualmente pratico Taiji Quan e Qi gong dello stile della forma dell’Acqua del M. Wang Zhi Xiang con il M. Fabio Duranti di Padova. Nel dicembre 2018 ottengo la qualifica tecnica di Allenatore nella disciplina sportiva Tai Chi Chuan, secondo i requisiti previsti dal S.Na.Q dei tecnici sportivi.